SPLASH

←back

 

Splash è un progetto diretto da Silvia Bennett, danzatrice e coreografa, accompagnata da Michele Giunta musicista.

Il progetto prevede una serie di spettacoli site specific, i quali vengono svolti direttamente in asilo nido, in spazi familiari ai bambini. Sono spettacoli che partono da una tematica specifica e si sviluppano attraverso l’arte della composizione istantanea, che permette l’ingresso e la partecipazione attiva dei bambini nella creazione della performance. La protagonista entra in relazione con il musicista, il contrabbasso, la musica, i bambini e trasforma uno spazio familiare, in un palcoscenico dove fantasia e magia prendono vita dalle mani degli stessi bambini, stimolandoli all’ascolto e alla libera espressione di movimento.

Il progetto si svolge direttamente nelle aule scolastiche,dove, creato uno spazio sufficiente per ospitare lo spettacolo,verranno disposti dei cuscini a semicerchio per i bambini.

L’intervento degli artisti ha una durata massima di 35 minuti per classe, 5 minuti di presentazione, 20 minuti dedicati interamente allo spettacolo e 10 minuti utilizzati per giocare insieme. Ogni scuola potrà scegliere quanti incontri ospitare. Per ogni incontro gli artisti potranno fare massimo 3 repliche.

Splash is a project directed by Silvia Bennett, dancer and choreographer, accompanied by Michele Giunta musician.

The project includes a series of site specific shows, which are carried out directly in the nursery, in spaces familiar to children. These are shows that start from a specific theme and develop through the art of instant composition, which allows children to enter and actively participate in the creation of the performance. The protagonist enters into a relationship with the musician, the double bass, the music, the children and transforms a familiar space into a stage where fantasy and magic come to life from the hands of the children themselves, stimulating them to listen and to free expression of movement.

The project takes place directly in the classrooms, where, once sufficient space has been created to host the show, cushions will be arranged in a semicircle for the children.

The intervention of the artists has a maximum duration of 35 minutes per class, 5 minutes of presentation, 20 minutes dedicated entirely to the show and 10 minutes used to play together. Each school can choose how many meetings to host. For each meeting the artists will be able to make a maximum of 3 replicas.